Modoetia è sorta nel 20 settembre 2018, come Struttura Polispecialistica.

Avvalendosi della collaborazione di professionisti che permettono di coprire un’ampia gamma di specialità, la struttura è in grado di fornire prestazioni di alta qualità in ambito medico, quindi di soddisfare i bisogni e le richieste provenienti dal territorio.

Gli obiettivi del Centro sono quelli di porre il cliente/ paziente al centro del servizio e delle prestazioni erogate.

L’attenzione è rivolta alla prevenzione ed alla tutela delle persone particolarmente fragili come anziani, ma anche a persone temporaneamente inabili (soggetti in riabilitazione per esiti di traumi ortopedici).

Il centro medico riabilitativo e fisiatrico, si avvale di una moderna sala riabilitativa, e di molteplici specialisti (ortopedico, fisiatra, fisioterapista, agopuntore, dietologo), che lavorando in equipe potranno prendersi carico di tutte quelle problematiche complesse emergenti da tali patologie e cercherà di risolver in modo integrato.

Per le specialità chirurgiche elencate, si intendono visite o piccoli interventi ambulatoriali con l’utilizzo di anestesia loco regionale. Si allega elenco medici con rispettive qualifiche aggiornate.

In termini di prevenzione si promuoveranno riunioni a titolo formativo/informativo per personale medico e paramedico. Verranno promosse iniziative d’intesa con ASL e amministrazione comunali per il territorio per divulgare corretti comportamenti e stili di vita.

In tal modo le aspettative della nuova struttura oltre al miglioramento della qualità e degli spazi destinati ai pazienti, sono quelle di essere un centro di riferimento altamente qualitativo al passo con ogni progresso medico.

Tale progresso è garantito attraverso ricerche scientifiche e tecniche innovative d’avanguardia, inerenti alle specialità fornite al paziente.

Tutti i ruoli e le posizioni funzionali, sia per quanto riguarda il personale medico che il personale addetto, sono conformi ai titoli previsti dalla specializzazione.

Per quanto concerne le scelte impiantistiche, sotto la propria responsabilità, ogni tecnico ha dichiarato di aver realizzato l’impianto in modo conforme alle regole d’arte, secondo quanto previsto dall’art. 7 della legge 46/90, tenuto conto delle condizioni di esercizio e degli usi a cui è destinato l’edificio.

L’obiettivo è quello di restare un centro altamente qualitativo, restando al passo con ogni progresso medico, conseguito attraverso ricerche scientifiche e tecniche innovative d’avanguardia, inerenti alle specialità fornite al paziente. Il percorso Donna è uno degli aspetti che caratterizzano la Struttura. 

Essere donna. Una persona con una identità umana privilegiata. Aspetti culturali. Caratteristiche sociali, etiche, giuridiche. Femminilità. Concorrenza-alternativa-parità con l’uomo.Il parto e l’esperienza della maternità.Storia della sua origine ed evoluzione in campo medico-sanitario, culturale e sociale: la figura e il ruolo della donna incinta e della mamma lungo la storia dell’umanità nella letteratura, nella religione, nel diritto, nella realtà sociale, nella famiglia, nella cultura etica e antropologica.

Veniamo ora a parlare delle alte discipline: la chirurgia plastica Estetica Ricostruttiva, la Medicina Estetica, la Dermatologia , Venereologia e Dermoestetica. Aspetti estetici e medico- sanitari nell’ambito della chirurgia ricostruttiva. Micro-chirurgia e interventi estetici. Perfezione nell’armonia e nell’equilibrio delle forme. Canone estetico relativo e non assoluto. Funzionalità e ripristino di pelle e ossa, muscoli e nervi. Aspetti psicologici da recuperare e non secondari rispetto all’intervento. Ti offre e fornisce questo genere di servizi, ognuno improntato alla cura della persona nella sua interezza e umanità: quali reparti, quale personale, quali specializzazioni, quali risultati sul piano dermatologico e delle malattie o infezioni sessuali. In pediatria e nella donna quali le migliori cure specifiche e le tipologie di assistenza in vista di una perfetta guarigione

Entriamo nell’ambito della biologia, dieta e nutrizione, l’Endocrinologia e la Diabetologia. Come raggiungere un benessere psico-fisico attraverso il cibo e l’alimentazione. Importanza della frutta e della verdura. Acqua e movimento. Sapori e sazietà. L’importanza del digiuno. Corretta informazione su come, che cosa mangiare e quanto. Pranzi luculliani: i tabù acconsentiti. No agli eccessi, ma… Problemi di alimentazione a livello mentale: anoressia, bulimia, come curare tali anomalie del rapporto con il cibo. Influenza di fattori esterni e interni. Cibo e bevande: una classifica. Glicemia, diabete, e altre patologie se eccedi nel cibo. Come prevenire ed evitare.

Complementari sono presenti anche la Chirurgia Vascolare, Flebologia , l’Allergologia e la Cardiologia, la Pneumologia e l’ Ozono Terapia. Sangue questo sconosciuto. Sue patologie, Infarti e trombi. Interventi sul cuore, la circolazione e la pressione. Una vita sana: un cuore sano. Un cuore malato: come interagire per il benessere del paziente cardiopatico o con problemi ematici e la “rigenerazione” grazie all’utilizzo dell’ozono nei vai ambiti.

Un altro aspetto è il legame tra Ginecologia e ostetricia, la Psicologia e Psichiatria, la Sessuologia e la Medicina dell’Aging. Rapporto sessuale, il piacere e l’eros. L’intimità sessuale nella donna: aspetti medici e sanitari. L’organo genitale della donna: che cosa sapere per il proprio benessere. L’assistenza medica e infermieristica o specialistica nell’affrontare l’esperienza del parto e tutti gli aspetti della vita in ogni sua fase di età.

A tutto ciò vediamo unirsi l’Ortopedia e traumatologia , la Terapia del Dolore. Quando un arto o un osso si rompe. Come intervenire per il ripristino della funzionalità. L’utilizzo di sostegni o supporti ortopedici. Come superare il trauma sul piano fisico e psicologico. Problematiche medico-sanitarie. La persona anziana e il bambino: amore, fiducia e intervento specialistico.

Ecco che si abbracciano tutti i percorsi con l’Osteopatia. Il paziente anziano o no con problemi osteopatici. Servizi appositi forniti dal centro: obiettivo miglioramento fisico e stato di benessere a completamento con l’impiego del percorso con Keope!.